HEROTALES

Storie di maghi e di guerrieri
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Il combattimento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 46
Località : Castello della capitale

MessaggioTitolo: Il combattimento   Sab Apr 17, 2010 6:56 pm

A un certo punto sarà inevitabile che gli eroi debbano combattere.
Anche quelli che solitamente non dovrebbero farlo.

Corpo a corpo: Un eroe ha un valore di Attacco che rappresenta il numero di dadi combattimento che tira in corpo a corpo. Questo valore è dato dall’arma che si utilizza al momento dello scontro. Un eroe senza armi (perché le ha perse, sono andate distrutte o altro…) tira sempre e comunque 1 dado combattimento (DA).
Il personaggio tira i dadi corrispondenti e infligge al nemico una ferita per ogni teschio ottenuto (da 1 a 3 su 1D6).
A questo punto, sempre nel medesimo turno, l’avversario esegue la parata. Per parare le ferite ricevute si devono tirare i dadi indicati nel valore Difesa (DD). Gli eroi salvano le ferite ricevute se ottengono uno scudo bianco (4o5 su 1D6).
I mostri invece salvano solo con il simbolo oscuro (6 su 1D6).
I DD sono sempre 2 di base per gli eroi, ma possono aumentare indossando armature, protezioni magiche o altro…
Le ferite inflitte si tolgono poi dal Fisico.
Quando questo valore scende a zero il mostro o l’eroe sono morti e rimossi dal gioco.

Ad esempio: il barbaro (DA3 con spada,DD2 senza armature) combatte contro un orco (DA3, DD2). Il Barbaro nel suo primo tiro infligge 2 teschi al mostro, che parando ottiene un simbolo, quindi incassa una ferita.
L’orco risponde con 2 teschi, ma il barbaro li para entrambi!
Di nuovo il barbaro colpisce, ma stavolta ottiene tre teschi! L’orco può pararne al massimo 2 quindi incassa una ferita: avendo 2 di Fisico in totale, l’orco muore.
Quando si combatte in corpo a corpo si devono tenere conto di alcune regole fondamentali:
1-Si può colpire solo un avversario a contatto di basetta e non in diagonale.
2-Si può eseguire un solo attacco per turno che conta come azione.
3-La difesa non è una azione e si esegue subito.
4-La risposta all’attacco, in caso che l’avversario sopravviva, avviene solo nel proprio turno e non subito.

Combattimento a distanza: Certe armi, dette da lancio e da tiro, permettono il combattimento a distanza.
In questo caso lo svolgimento è il medesimo, ma tenendo conto di alcuni fattori:
1-Per usare armi da lancio o tiro occorre la linea di tiro (vedi sotto)
2-Si possono usare suddette armi solo se non vi sono nemici a contatto di basetta.
3-Si tira/spara sempre un solo colpo per turno.
4-Il bersaglio esegue subito la difesa che non conta come azione.
5-Non può esserci risposta all’attacco da distanza se il bersaglio non esegue prima un movimento o risponde lui stesso con armi a distanza.

Nota: Chiaramente, a quanto detto sopra esistono determinate eccezioni. Ci sono armi per attaccare in diagonale, eroi con abilità per attaccare 2 volte, incantesimi o oggetti magici che modificano i valori di DA e DD….
Tutto ciò sarà dettagliatamente descritto nelle schede degli eroi o nei fogli equipaggiamenti o nelle carte magia interessate…



Esempio 1

Esempio 2

Esempio 3

Ecco alcuni esempi:
1-L’elfo, in condizioni di attacco normali, può colpire l’orco solo da una delle 4 caselle col suo simbolo e non da quelle contrassegnate dalla “X”.
2-Il mago, in un angolo tra elfo e barbaro, non può essere attaccato dall’orco.
In compenso se armato con un bastone (attacco in diagonale) può colpire lui stesso l’orco nel proprio turno!
3-In questo caso una porta (sia normale che segreta) divide l’orco da barbaro e mago: nessuno può attaccare! Questo perché attraverso le porte non è mai possibile portare attacchi di nessun tipo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://herotales.forum-attivo.com
 
Il combattimento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
HEROTALES :: IL MONDO DI HEROTALES :: Regole di herotales-
Andare verso: